2022/03/19 00:00:00

Programma di Viaggio

Partenza dai luoghi convenuti alla volta di San Galgano (515 km).  L’Abbazia, uno dei primi esempi di architettura gotica italiana (secc. XII-XIV) si trova in una delle aree più belle della campagna toscana: scopriremo anche il vicino e antico Eremo di Montesiepi (secc.XII), chiesa romanica dalla pianta circolare sorta sopra lo sperone roccioso dove Galgano Guidotti, nel lontano 1181, infisse la propria spada in segno di penitenza e di rinuncia alle armi. Proseguimento per Siena, pranzo libero e nel pomeriggio visita del centro storico: la città rappresenta uno dei più affascinanti esempi di architettura e arte medievale in Italia. Piazza del Campo, resa celeberrima in quanto sede storica del conosciutissimo Palio (la corsa a Cavallo ove si sfidano le contrade della città) dominata dell’imponente Torre del Mangia, realizzata tra il 1325 ed il 1348, l’attiguo Palazzo pubblico, antica sede dell’oligarchia senese, la Fonte Gaia, opera di Jacopo della Quercia, la Loggia della Mercanzia, edificata nel XV secolo, il Duomo, dedicato a S.Maria Assunta, capolavoro dello stile Romanico, San Domenico etc. Si proseguirà poi con il Palazzo Pubblico, la caratteristica Torre del Mangia, il Palazzo Piccolomini, Santa Maria dei Servi e lo splendido Duomo. Al termine della visita un po’ di tempo libero per fare qualche acquisto. Sistemazione quindi in hotel 4 stelle della zona per la cena ed il pernottamento.

Prima colazione in hotel e partenza per Pienza. La “città ideale” di Pio II, oggi dichiarata dall’UNESCO “patrimonio mondiale dell’umanità”, ha preso il posto del castello di Corsignano, che ha sorvegliato per secoli i confini tra i possedimenti di Siena, Firenze e Orvieto. Nel 1458 Enea Silvio Piccolomini decise di trasformare il borgo natìo nella città-simbolo del Rinascimento italiano. In tre anni, tra il 1459 e il 1462, la nuova Pienza vide nascere la luminosa Cattedrale dell’Assunta, che conserva all’interno opere dei maggiori artisti senesi del tempo, e alla quale si affianca l’imponente Palazzo Piccolomini, la cui loggia offre un celebre panorama sulla Val d’Orcia, il Palazzo Comunale e il Palazzo Vescovile con il suo museo. Proseguimento per San Quirico d’Orcia. Nelle sue “Memorie” del 990-994, Sygerico – l’arcivescovo di Canterbury che percorse la Via Francigena da Roma per il ritorno in Patria – la chiamò ‘S.ce Quiric’.Il paesaggio che conduce nella Val d’Orcia è incantevole; colline ondulate e cipressi come sentinelle fuori dal tempo, stradine solitarie che conducono a borghi medievali immersi nel verde, distese di vigneti e oliveti centenari.

Scarica il programma di viaggio

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

Luoghi di partenza

Domodossola: Autostazione alle ore 04.30

Gravellona Toce: Rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 05.00

Paruzzaro: parcheggio Autoarona alle ore 05,30

Suno: Centro Commerciale Risparmione alle ore 05,15

Vergiate: pasticceria Aries alle ore 05,55

Partenze Alternative

Partenza da Verbania, Omegna, Castelletto Ticino: navetta con supplemento € 15,00 a pp**

Partenza da Gattinara, Gallarate, Romagnano, Borgoticino, Varallo P, Grignasco, Novara, Cameri, Galliate, Bellinzago: navetta con supp € 20,00 pp**

Partenza da: Borgosesia, Busto Arsizio, Cassano Magnago, Castellanza, Legnano: navetta con supp € 25,00 pp**                                            

  navetta per minimo 2 persone

Quota per persona 189,00 €

Supplemento camera singola € 40,00


La quota comprende:

– viaggio in bus G.T.  con accompagnatore 

– n.1 notte in hotel 3 stelle 

– mezza pensione in hotel

– bevande ai pasti (¼ di vino e ½ di acqua a persona)

Altri costi

Quota iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione medico-bagaglio-annullamento:

viaggi fino a 299 euro, quota di iscrizione: € 21,00

viaggi da 300 a 599 euro, quota di iscrizione: € 36,00

viaggi da 600 a 999 euro, quota di iscrizione: € 56,00 

viaggi da 1000 a 1299 euro, quota di iscrizione: € 66,00

La quota non comprende:

– Quota di iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione medica ed annullamento: € 21,00

–  Le mance, gli ingressi a siti e musei

-tutto quanto non espressamente indicato

Pagamenti:

Acconto pari a € 100,00 all’atto della prenotazione

Saldo del viaggio entro il 04 marzo 2022

Penali di annullamento:

Fino a 31 giorni prima della partenza € 100,00 pari all’acconto versato

Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di 150,00 euro

Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

informativa legale completa e condizioni generali visionabili qui

Organizzazione tecnica: Monique Girod Viaggi 
Domodossola (VB)
Via Briona,30

tel.0324/46563

info@girodviaggi.it

Verbania (VB)
Via XXV Aprile,40

tel.0323/407766

verbania@girodviaggi.it
Momo (NO)
Via Magistrini 8/10

tel.0321/990007

momo@girodviaggi.it

Prenota il tuo viaggio in 1 click

Compila il form e sarai ricontattato dal nostro staff per concordare i dettagli sul pagamento

    Nome e Cognome* Mail * Telefono * n.persone *
    Agenzia di riferimento*
    Nome Agenzia *
    Località di Partenza *
    Inserire la localita' *
    Note

    Agenzie dove prenotare

      Nome e Cognome*
      Mail *
      Telefono *
      n.persone *
      Agenzia per finalizzare il viaggio *

      Nome Agenzia *

      Località di partenza *

      Inserire la localita' *

      Note